SAVE THE DATE

THE OTHERS 2019 PROJECT

"usque ad sidera, usque ad inferos"

gli spazi infiniti posseduti dall'artista

 

Pietrasanta lì, ottobre 2019

 

“Usque ad sidera, usque ad inferos” -fino alle stelle, fino agli inferi- è una massima latina, attribuita ad Accursio dove si discute dell’antica definizione di proprietà nel diritto Romano (700 a.c.).

Questa la frase per celebrare la presenza dell’artista che vive su questa terra possedendo gli spazi infiniti sopra la sua testa, e sotto i suoi piedi.

Il manufatto creato dai due giovani artisti nasce al punto d’incontro dei due spazi infiniti.

Le pitture di Vassallo con le figure mobili immerse in stato di grazia e le sculture immobili in profonda meditazione della Busato regalano una quiete che emana energia costruttiva e ricostruttiva.

I due artisti si alterneranno nelle stanze donando allo sguardo del visitatore un grande ritmo.

Tre “Teste”, una  “Grande terra” di argilla essiccata, 5 tele dipinte ad olio.

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Tumblr Icona
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now